K-BOOM BLUE BOMB V2

K-BOOM BLUE BOMB V2

Produttore: K-Boom

Aroma: Blue Bomb V2

Gusto: lampone blu, caramelle ai mirtilli, caramelle alle mele, gomme da masticare, assenzio e un’aggiunta di freschezza

Tipologia: Fruttato-Mentolato

Formato: 10ml

Diluizione consigliata: 4-7%

Diluizione usata: 7%

Maturazione: 14 giorni

Recensione Aroma K-Boom Blue Bomb V2

Ciao a tutti, Svapatrici e Svapatori, oggi vi voglio parlare di un fruttato-mentolato, il K-Boom Blue Bomb V2, presentato dal produttore come “Miscela di lampone blu, caramelle ai mirtilli, caramelle alle mele, gomme da masticare, assenzio e un’aggiunta di freschezza”. Vediamo se ciò corrisponde a quanto è stato percepito dalle mie papille.

Ad un’esame visivo, la boccetta di aroma presenta un colore giallo paglierino, mentre il liquido ottenuto risulta essere apparentemente incolore, se esposto alla luce solare sono ben visibili dei riflessi violacei. All’olfatto percepiamo del mentolo, mirtilli e lamponi.

Alla prova di svapo ci è subito chiaro che, quanto dichiarato dal produttore, non collima con i sapori che percepiamo: leggendo la descrizione, ci saremmo dovuti aspettare un mix di caramelle alla frutta con un tocco di freschezza, ma non è così. Il Blue Bomb V2 mi da l’idea di una via di mezzo tra il Red Astaire e l’Heisenberg. Gli aromi che si percepiscono chiaramente sono mentolo, lamponi, mirtilli e un lievissimo tocco di mela. Il mentolo è il protagonista, si presenta forte, intenso, concede alle altre componenti aromatiche di esprimersi, il sapore è quello del classico mentolo che troviamo nella maggior parte dei fruttati-mentolati. Lampone e mirtilli sono delicati, lievemente dolci, aspri al punto giusto e mediamente fedeli ai prodotti che ci regala madre natura.

Durante l’inalazione abbiamo un interessante mix tra lamponi blu e mentolo, con la bilancia aromatica che pende lievemente a favore del mentolo, il quale acquista maggior forza sul finire dell’inalazione. Il lampone è chiaro, delicato, lievemente dolce, moderatamente aspro e mediamente fedele.

In esalazione la grande sensazione di freschezza, dettata dal mentolo, continua a farla da padrona, nonostante ciò le altre componenti aromatiche hanno la possibilità di dare il loro contributo. In questa fase il lampone è più incisivo, iniziano ad uscire delle lievi note “caramellose”, le quali riducono la sensazione di “lampone naturale”. Avvertiamo anche la presenza dei mirtilli con il loro sapore leggero, delicato, e le chiare note aspre.

In merito al retrogusto, abbiamo una generica sensazione di mentolo, un lieve sapore di lamponi e mirtilli. Ad un’attentissima analisi è possibile individuare un lievissimo sentore di mela.

L’aroma K-Boom Blue Boom V2, il quale risulta essere il classico aroma mentolato ai frutti di bosco, mi ha fatto una buona impressione. Il mentolo è forte ma non opprimente, mentre lampone e mirtilli hanno un buon sapore caratterizzato da delicatezza, dolcezza non stucchevole, acidità al punto giusto, sapore mediamente fedele alle bacche. Ciò che non mi ha fatto gridare al miracolo è stato il mentolo, il quale presenta un sapore troppo standard, e l’assenza di quei sentori erbosi che mi piacciono tanto in questi mix.

Giudizio personale: Buono, un comunissimo mentolato ai frutti di bosco fatto bene

Usura della resistenza: Bassa

Durata sessione di svapo: Adatto a sessioni di lunga durata

La base usata è stata un 50/50 con una range di wattaggio 14-15 watt ed una diluizione pari al 7%.

Per conoscere altre recensioni di aromi della K-Boom clicca qui

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here