OPINIONE VOOPOO VINCI MON POD

CARATTERISTICHE VOOPOO VINCI MOD POD

Produttore: VOOPOO

Modello: VINCI MOD POD

Tipologia: AIO KIT

Carica della batteria: 1500 mAh

Dimensioni (Batteria + Serbatoio): 10.5 x 2.5 x 2.7 cm

Peso totale: 120 gr

Potenza erogata: 5-40 Watt

Resistenza supportata: 0.1-3 ohm

Capacità: 5.5 ml (Edizione standard), 2 ml (Edizione EU)

Resistenze montate: 0.3 e 0.8 ohm

Sito web del produttore: www.voopoo.com

Nota bene: Il prodotto in questione mi è stato offerto dal produttore

INDICE

RECENSIONE VOOPOO VINCI MOD POD

REVIEW VOOPOO VINCI MON POD

Un cordiale saluto Svapatrici e Svapatori, oggi vi voglio parlare di un Kit Aio efficiente e versatile, in quanto può essere usato sia per un tiro di guancia, che per uno svapo da flavour.

VOOPOO LOGO

CONTENUTO CONFEZIONE

CONTENUTO CONFEZIONE VOOPOO VINCI MON POD

All’interno della confezione troverete:

  • Vinci Mod da 1500 mAh
  • Vinci Pod da 5.5 ml
  • 1 Resistenza da 0.3 ohm
  • 1 Resistenza da 0.8 ohm
  • Cavo USB
  • Manuale d’istruzione in Italiano
  • Certificato di garanzia

DESCRIZIONE DEL KIT AIO

Questo kit della Voopoo, nonostante si presenti con la classica estetica da Pod Mod, è un Aio a tutti gli effetti, in quanto oltre al corpo batteria, abbiamo un serbatoio da 5.5ml, all’interno del quale verrà inserita la coil. All’interno della confezione, saranno presenti due resistenze, una da 0.3 ohm (12-18 Watt), ideale per un tiro da Flavour, ed un’altra da 0.8 ohm (32-40 Watt), concepita per uno svapo di guancia.

A sinistra la coil da 0.8 ohm (12-18 Watt), a destra la coil da 0.3 ohm (32-40 Watt)

Questa Aio presenta delle dimensioni abbastanza contenute, riuscendo a stare nel palmo della nostra mano, essendo lunga all’incirca 10.5 cm, e pesando 120 gr circa. E’ costruita in fibra di carbonio e plastica, l’estetica è molto accattivante, ma sopratutto il dispositivo risulta ben costruito e molto solido.

Sul display viene indicata la carica della batteria, la watt erogati, il numero di svapate, la lunghezza del tiro, il valore della resistenza montata, ed i volt erogati. Sopra il display è posto il tasto fire, al disotto abbiamo i tasti + e –, mentre alla base è posto l’attacco USB. Per quanto riguarda la potenza erogata, c’è da dire che nel momento in cui andremo ad inserire la coil, il dispositivo sceglierà la potenza ideale per il tipo di resistenza. Infatti se montiamo la coil da 0.8 ohm, il dispositivo ci impedirà di andare oltre i 18 watt, evitando in tal modo che la coil si possa bruciare.

DISPLAY VOOPOO VINCI MON POD

Il serbatoio è saldamente ancorato alla batteria mediante delle calamite, ha una capacita di 5.5 ml nella versione Standard, mentre nella versione EU ha una capacità di 2ml (nel mio caso, la recensione si riferisce al modello con serbatoio da 5.5ml). La resistenza viene infilata alla base del serbatoio mediante una semplice pressione.

INSERIMENTO COIL VOOPOO VINCI MON POD
La coil viene inserita alla base del serbatoio mediante una semplice pressione

Alla base del serbatoio, è posto il foro attraverso il quale andremo ad introdurre il liquido, il refill risulta essere estremamente comodo, grazie alle dimensioni generose del foro.

REFILL VOOPOO VINCI MON POD
Refill facile e comodo

Per quanto riguarda la regolazione dell’aria, possiamo avere due tipi di tiri, uno aperto ed un’altro uno pò più chiuso. La regolazione dell’aria risulterà molto semplice, infatti in base al lato con cui andremo ad inserire il serbatoio, si andrà a scegliere il tipo di tiro.

La VINCI Mod Pod può erogare energia attraverso 3 modalità: modalità manuale (premendo il fasto fire), automatica (aspirando), e modalità manuale + automatica. Il dispositivo monta il GENE CHIP, il quale garantisce un’ottima gestione della batteria.

COMANDI

  • 5 Click tasto Fire per accendere/spegnere
  • 3 Click tasto Fire per scegliere le 3 modalità: manuale, automatico, manuale + automatico
  • Premere contemporaneamente Fire e – per azzerare i Puff ( numero di svapate)
  • Premere + e – per accedere alla schermata Puff, in cui sono indicati il numero di tiri negli ultimi 14 giorni
  • Premere Fire e + per bloccare/sbloccare il dispositivo

PRESTAZIONI

RECENSIONE VOOPOO VINCI MON POD

VINCI MOD POD si comporta molto bene, andandoci a regalare un’ottima resa aromatica, accompagnata da una produzione di vapore più che appagante. Sarebbe però il caso di fare due discorsi differenti, in base al tipo di coil che andremo ad usare, ossia quella da 0.3 ohm e da 0.8 ohm.

PRESTAZIONE CON COIL DA 0.3 ohm (32-40 Watt)

Con la resistenza da 0.3 ohm, quindi per uno svapo da flavour, questo dispositivo riesce a dare il massimo, regalandoci una resa aromatica ed una produzione di vapore, che mai ci aspetteremo per il tipo di dispositivo che abbiamo. In questo caso, ho svapato ad una potenza che andava dai 35 ai 40 watt, non ho mai avuto problemi di secca (ho usato liquidi 70/30 e 60/40), ed ho osservato le prime e perdite di liquido, solo dopo aver savapato 20ml di liquido. Per quanto riguarda l’ariosità del tiro, mi sono trovato nettamente meglio con il tiro più arioso. Ovviamente il rovescio della medaglia, di questa eccellente resa aromatica e produzione di vapore, risiede nella ridotta autonomia di batteria: 1500 mAh non possono fare miracoli, fatto sta che a piene a carica, sono riuscito a fare 280-300 tiri, consumando 6 ml di liquido.

PRESTAZIONE CON COIL DA 0.8 ohm (12-18 Watt)

Anche con la resistenza da 0.8 ohm, quindi per tiro di guancia, il dispositivo si comporta bene, andandoci ad offrire un aroma ed un vapore, che ci appagano facilmente. Il mio problema di queste coil, risiede nell’aria un pò troppo aperta, tant’è che scegliendo anche il tiro più chiuso, ci troveremo ad avere un tiro di guancia troppo arioso, che probabilmente potrebbe far storcere il naso agli estimatori de tiro chiuso. In compenso però, questa volta i 1500 mAh riescono ad offrirci una buona autonomia, permettendoci di fare 600-620 tiri, con un consumo di 7 ml di liquido. Per quanto riguarda il discorso delle perdite, possiamo osservare delle leggere perdite, dopo i primi 10 ml di liquido svapato.

OPINIONI CONCLUSIVE

RECENSIONE VOOPOO VINCI MON POD SIGARETTA ELETTRONICA

Con la recensione del VINCO MOD POD, ho avuto la possibilità di esaminare un Kit Aio che mi ha pienamente convinto, nonostante vi sia qualche piccola sbavatura.

Ho prezzato moltissimo sia la resa aromatica, che l’abbondante produzione di vapore, che non mi sarei mai aspettato per un prodotto del genere. Oltretutto l’aroma ed il vapore, risultano molto buoni sia con la coil da 0.3 che da 0.8 ohm, anche se a mio parere, con la resistenza da 0.3 ohm si raggiunge il massimo. Altro elemento a favore, risiede nella possibilità di scegliere tra due tipi di tiri, semplicemente girando il serbatoio. Non ho mai avuto problemi di secca, ed ho usato liquido 70/30, 60/40 e 50/50. Altro punto a favore, risiede della facilità con cui avviene il refill, in quanto il foro in cui viene immesso il liquido, risulta abbastanza grande. Mi è piaciuta sia l’estetica accattivante, che la solidità con cui è stato costruito questo Kit Aio. Per quanto riguarda il discorso dell’autonomia di carica, c’è da dire che con la coil da 0.8 si comporta molto bene, assicurandoci 600 svapate, mentre con la resistenza da 0.3 potremo fare soltanto 280-300 tiri.

RECENSIONE VOOPOO VINCI MON POD KIT AIO

Per quanto riguarda gli aspetti che non mi hanno pienamente convinto, abbiamo l’ariosità che ci viene offerta per il tiro da guancia. Infatti con la resistenza da 0.8 ohm, ci troviamo ad avere un tiro troppo arioso, per poter essere definito di guancia al 100%, tant’è che questo tipo di tiro potrebbe far storcere il naso ai “guanciaroli” più esigenti. Un altro elemento su cui avrei qualcosa da ridire, sta nel fatto che dopo un pò iniziamo ad avere delle piccole perdite di liquido, per essere più precisi, con la coil da 0.3 inizieremo ad avere delle perdite dopo 20 ml di liquido svapato, mentre con quella da 0.8 dopo 10 ml. Un ultimo aspetto che non mi è piaciuto, riguarda il tiro in modalità automatica: si attiva con una certa difficoltà, ragion per cui che ho quasi sempre svapato in modalità manuale.

Andando astringere, considero il VINCI MOD POD un prodotto valido e versatile, in cui la resa aromatica, il vapore, l’estetica e la solidità costruttiva, ne sono i jolly. Peccato per il tiro troppo arioso, nello svapo di guancia, e nei 1500 mAh che non possono regalarci un autonomia infinita nel caso delle coil da 0.3.

A CHI LO CONSIGLIO

Consiglio questo dispositivo un pò a tutti, sia ai neofiti, che a coloro che svapano da lungo tempo, in virtù della versatilità, e dell‘ottima resa aromatica. Lo consiglio agli amanti del flavour, tenendo però in considerazione, che 1500 mAh non possono fare miracoli in termine di autonomia. Se invece cercate un dispositivo che sia solo per uno svapo di guancia, consiglio di porre la vostra attenzione altrove, in virtù del tiro troppo arioso.

GIUDIZIO FINALE

Buono: una resa aromatica ed un vapore che mai ti aspetteresti, peccato che la troppa ariosità, non lo renda perfetto per uno svapo di guancia.

Nella Home Page trovi le mie ultime recensioni di prodotti per sigaretta elettronica.

Summary
Review Date
Reviewed Item
VINCI MOD POD
Author Rating
51star1star1star1star1star

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here