SIGARETTA ELETTRONICA E LIQUIDI IN AEREO TRASPORTO

Un cordiale saluto Svapatrici e Svapatori, una fonte di ansia che ci assale prima di un viaggio in aereo, riguarda tutti quei dubbi relativi a ciò che possiamo portare con noi. In questo articolo cercherò di analizzare i seguenti punti:

Ci tengo a precisare, che tali informazioni le ho ottenute contattando di persona diversi Aeroporti Italiani.

QUANTO LIQUIDO PER SIGARETTA ELETTRONICA POSSO PORTARE

Per quanto riguarda il trasporto in aereo dei liquidi per sigaretta elettronica, ad essi si applica il Regolamento (UE) 246/2013 del 19 marzo 2013 per il trasporto dei LAG (Liquidi, Aerosol e Gel). Tale regolamento stabilisce che nel bagaglio a mano, i liquidi per lo svapo devono essere racchiusi in contenitori con una capacità massima di 100ml. I contenitori di liquido, andranno poi inseriti in una confezione di plastica trasparente e richiudibile, con capacità massima di 1 litro. La quantità di liquido per lo svapo, trasportato attraverso il bagaglio a mano, non dovrà essere superiore ad 1 litro.

A seguire puoi scaricare il Regolamento UE 246/2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea.

COME TRASPORTARE LA SIGARETTA ELETTRONICA

La sigaretta elettronica deve essere obbligatoriamente trasportata nel bagaglio a mano. La batteria dovrà essere rimossa al fine di evitare accensione involontarie. Per quanto riguarda il numero di batterie di ricambio, vi consiglio vivamente di contattare direttamente la vostra compagnia aerea, in quanto per alcune compagnie bisogna avere l’autorizzazione. Anche le batterie di ricambio dovranno trasportate, solo ed esclusivamente nel bagaglio a mano, mediante apposite custodie per evitare corto circuiti.

SIGARETTA ELETTRONICA E LIQUIDI IN AEREO TRASPORTO BATTERIE
Custodie protettive per batterie 18650

COSA VA NEL BAGAGLIO A MANO E COSA NEL BAGAGLIO IN STIVA

BAGAGLIO A MANO

  • Sigaretta elettronica
  • Batterie al litio di ricambio (contatta la tua compagnia aerea per sapere se è richiesta l’autorizzazione)
  • Liquidi: in flaconi con capacità massima di 100ml, racchiusi in un sacchetto trasparente

BAGAGLIO IN STIVA

  • Attrezzi per rigenerare
  • Liquidi (contata la compagnia aerea per vedere se vi sono restizioni)

PAESI NEI QUALI E’ VIETATO SVAPARE

Dovete sapere che in alcuni paesi lo svapo è vietato, come ad esempio la Thailandia, in cui è prevista sia una sanzioni pecuniaria, che una pena detentiva. Dato che ciò che è legale oggi, potrebbe non essere più legale domani, vi consiglio vivamente di consultare il canale ufficiale del Ministero degli esteri ossia www.viaggiaresicuri.it, il quale si occupa di fornire informazioni aggiornate sui paesi stranieri. Considerate anche, se nella Nazione in cui farete un eventuale scalo, la sigaretta elettronica è consentita oppure no, infatti presso gli Emirati Arabi, vi sono stati casi di sequestro della sigaretta elettronica e liquidi, con conseguente fermo amministrativo del viaggiatore (Fonte: viaggeresicuri.it).

Prima di salire sull’aereo, vi consiglio vivamente di togliere il liquido dalla vostra sigaretta elettronica, in quanto i cambi di pressione faranno perdere il liquido dal vostro atomizzatore.

Per conoscere le mie ultime recensioni, consulta la Home Page di Svapavone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here